Vai al contenuto

Attività

Pietro Sessa

Nato a Fisciano il 4 luglio 1788 da Antonio e Carmela Sessa, fu educato dallo zio, don Ignazio Sessa, un prete “illuminato” del basso clero. Addottoratosi in Medicina, acquistò fama di medico valente e di studioso diligente. “Vaccinatore” del Comune di Fisciano, fu “lettore” di anatomia descrittiva alla facoltà di Medicina e membro della missione di Salerno per la vaccinazione antivaiolosa.

Giampiero Pastore

Giampiero Pastore, nato il 7 maggio 1976, Avvocato e Commendatore al Merito della Repubblica Italiana, è campione mondiale di scherma con una lunga lista di premiazioni, medaglie e vittorie conseguite nelle più prestigiose gare internazionali di scherma. Per ben due volte sul podio delle Olimpiadi estive. Medaglia d’argento ad Atene 2004 e medaglia di bronzo a Pechino 2008.

Padre Faustino Antonio Caruso

Nato a Fisciano l’8 gennaio 1920, ben presto entrò nel Collegio Serafico dei Frati Minori della SS. Trinità di Baronissi. Il 10 gennaio 1935 vesti l’abito francescano nel Convento di Serino. Dopo il corso teologico a Bracigliano, fu ordinato sacerdote previa dispensa del papa Pio XII e conseguì poi il Dottorato di storia e filosofia presso l’Università di Napoli con il massimo dei voti e la lode.

Giuseppe De Falco

Giuseppe De Falco nacque il 1° luglio 1908 a Montoro Superiore (AV). Laureato in scienze economiche e sociali, fu eletto nel 1946 deputato all’Assemblea Costituente.

Onofrio Galdieri

Onofrio Galdieri nacque a Penta il 3 febbraio 1750. Si laureò in medicina nel 1775. Poeta, onesto ed insigne cittadino, egli morì il 21 maggio 1848.

Pasquale Nastri

Fu tenente dei Carabinieri e, decorato sul campo con Medaglia d’argento al valore militare in Africa Orientale.

Mario Sessa

Mario Sessa nacque a Fisciano il 27 settembre 1898, ha vissuto a Napoli fino al 1960 per poi trasferirsi a Roma. Poeta appassionato, fu autore di grandi successi della canzone napoletana a partire dal 1951.

Giuseppe Sessa

Giuseppe Sessa nacque a Fisciano il 17 aprile 1922 e fu generale addetto all’ispettorato dei reparti di istruzione della Guardia di Finanza.

Pasquale Vittoria

Pasquale Vittoria nacque il 22 settembre 1883 da una nobile famiglia irpina. Laureato in giurisprudenza, fu deputato al Parlamento italiano e morì a Napoli il 21 marzo 1941.