Penta

Pasquale Vittoria

Pasquale Vittoria nacque il 22 settembre 1883 da una nobile famiglia irpina. Laureato in giurisprudenza, fu deputato al Parlamento italiano e morì a Napoli il 21 marzo 1941. La sua famiglia elargì numerose donazioni al Comune di Fisciano tra cui un vasto terreno per la costruzione del campo sportivo, successivamente a lui intitolato, in località Mariscoli.

Raffaele Iannielli

Raffaele Iannielli nacque a Fisciano il 29 febbraio 1888 e visse la sua adolescenza a Penta prima di trasferirsi a Torino dove frequentò l’Accademia militare.

Rocco Galdieri

Rocco Galdieri nacque a Napoli il 18 ottobre del 1877. Fu poeta, commediografo e giornalista.

Rubino Nicodemi

Rubino Nicodemi nacque a Penta il 14 gennaio 1850 ad appena venti anni, si laureò in matematica pura presso l’Università di Napoli di cui diventò, nel 1876, professore ordinario. La sera del 09 giugno 1929 muore a Penta. Nel 1949, in suo ricordo, fu murata, sulla facciata della sua casa a Penta, una lapide commemorativa. All’insigne matematico il Comune di Fisciano ha intitolato l’Istituto Comprensivo di Fisciano (nella seduta del 21 marzo 1962) e una strada a Penta.